Le sette lezioni di vita di Steve Jobs

http://www.slideshare.net/stefanogrini/7-principi-di-steve-jobs/

Pochi manager hanno avuto la possibilità – e il merito – di lasciare in eredità delle vere e proprie linee guida spirituali e, indubbiamente, Steve Jobs è di questi. La sua recente e prematura scomparsa ha lasciato un vuoto innovativo che le nuove generazioni dovranno colmare. Fortunatamente per loro, l'ex CEO di Apple ha impartito a tutti noi alcune lezioni che potranno certamente fungere da utile spunto per trarre il massimo da ognuno.

Principio 1: Fate ciò che amate fare
Una volta Jobs disse che “le persone con passione possono migliorare il mondo”. La vita è troppo breve, aggiunse poi, per essere vissuta con i sogni di qualcun'altro. Non spendete nemmeno un minuto nel fare qualcosa, o lavorare per qualcuno, che non sia di idonea ispirazione. Vivete con energia e passione, cercate di amare il vostro lavoro, o trovate il lavoro giusto da amare.

Principio 2: Credete nel potere dei sogni
Una volta Steve Jobs incontrò il presidente della Pepsi, John Sculley, e gli chiese: “Vuoi impiegare tutta la tua vita a vendere acqua e zucchero, o vuoi cambiare il mondo?”. Non perdete mai l'ambizione delle grandi cose. Sognate e, come notoriamente disse Jobs, siate folli.
Principio 3: Collegate i fatti, sfruttate le esperienze
Steve Jobs disse che la creatività sta nel collegare le cose, e che le persone che nella vita hanno affrontato diverse esperienze, possono vedere delle cose che sfuggono ad altri. Disse anche che il Macintosh fu un grande progetto poiché ad esso lavorarono artisti e poeti. Non vivete in delle bolle. Non chiudetevi in delle stanze. Uscite e andate alla ricerca della creatività.
Principio 4: Non complicate le cose
Steve Jobs era orgoglioso di ciò che faceva Apple: semplificare ed eliminare gli elementi inutili. Tutto ciò che non poteva migliorare l'esperienza dell'utente andava eliminato. E questo è il motivo per cui sull'iPad c'è un solo bottone sul fronte, o perchè sull'iPhone non troverete tastiere fisiche. I prodotti Apple sono diventati dei best seller perchè erano semplici, eleganti e facili da usare. E tutto iniziò con una sola domanda di Steve Jobs: “Cosa possiamo togliere?”
Principio 5: Curate al meglio ogni dettaglio
Steve Jobs fu un grande innovatore di prodotti, ma fu altresì un grande innovatore di esperienze di servizio. Fu il manager di Apple a porre mano nella creazione dell'attuale servizio degli Apple Store, strumenti per “arricchire la vita” della propria clientela, e non solamente delle stanze dove muoversi in maniera fredda e asettica. Tutto ciò che Apple fa, lo fa per arricchire le vite della propria clientela, e per creare una connessione emozionale tra Apple e il cliente. Perciò, chiedetevi: cosa fate per arricchire le vite dei vostri clienti? Curate ogni dettaglio, e il successo sarà vostro.
Principio 6: Comunicate attentamente
Potete avere la migliore idea di questo mondo, ma se non sapete comunicarla, non avete nulla. Steve Jobs è stato probabilmente il miglior comunicatore aziendale del mondo. Invece di condurre semplici presentazioni, come farebbe la maggior parte di noi, lui informava, educava, ispirava, itnratteneva, divertiva. Il tutto in un unico grande show. Guardate la presentazione di Steve Jobs all'iPhone, nel 2007: non vedrete mai più un evento del genere.
Principio 7: Vendete sogni, non prodotti
Steve Jobs aveva comprese bene cosa volevano i propri clienti. Nel 1997, quando la Apple rischiava di finire in bancarotta, ridusse il numero di prodotti in vendita per concentrarsi sul proprio target di clientela. “Qualcuno potrebbe pensare che siate pazzi a comprare un Mac, ma in quella pazzia noi vediamo il genio, ed è per quei geni che noi vogliamo produrre”. Steve Jobs vendeva sogni, non semplici prodotti.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s